Month: June 2007

Le confessioni di Calearo

Mentre Montezemolo, after a week or two in the wilderness vainly practising lion-heartedness, is already taking the not so long way home, praising the mellifluos nonentity Veltroni just as he used to give credit to the mumbling nonentity Prodi; quando ormai il disegno del partito del Corriere della Sera e di Montezemolo sta per fallire, e non … Continue reading Le confessioni di Calearo

La sconfitta del Corriere

 Appena sette mesi fa, era il primo post del mio blog, scrivevo questo: [...] Montezemolo ha scaricato apertamente Berlusconi, parlando di “occasione perduta” e ha dato pubblicamente e spudoratamente atto di forte impegno riformista (sic) al presente governo. Chi, nel centrodestra, pensi di avere una visione strategica della lotta politica è bene che una volta … Continue reading La sconfitta del Corriere

Il trasformismo, quello vero

Prosegue imperterrito il disegno extrademocratico di profonda ristrutturazione del centrosinistra italiano da parte dei poteri non elettivi del nostro paese. Disegno però - ecco perché extrademocratico - che non prevede un ricorso alle urne e una probabile cessione di potere alla coalizione berlusconiana. E’ inutile accusare di sindrome complottistica, come fanno con facile condiscendenza le … Continue reading Il trasformismo, quello vero

Cortine fumogene

Alzi la mano chi si è sorpreso del tourbillon mediatico-giudiziario di questi giorni. Alla vigilia dell’audizione del ministro Padoa Schioppa sul caso Visco/Speciale e all’indomani del patatrac della sinistra nelle elezioni amministrative, un doppio gancio al mento del governo che sarebbe potuto diventare tanto traumatico da provocarne la caduta, eccoti il concerto, come ai bei … Continue reading Cortine fumogene