Nota di servizio

Cari amici che osate leggere i miei post, un mese fa la mia linea ADSL cominciò a singhiozzare. Da venerdì sera non funziona proprio. Di veramente mitico è che oggi mi sono collegato a 56k. Ho un diavolo per capello.

Update del 22/10/2007:

Beh, facendo gli scongiuri, sembra che il problema sia stato risolto.

Update del 27/10/2007:

Ismael:”Zamax! Questa tua pigrizia è inescusabile!”
Zamax:”Sì, lo so. E me ne vergogno. Ma prometto che per il weekend…”
I:”Ma prometti per il weekend… ma cosa vuoi promettere per il weekend! E’ un mese che ti gratti le palle!”
Z:”Infatti è la sola euristica che sto praticando: ormai dubito di averle”
I:”Ah-ah che battutine. Del cazzo.”
Z:”Comunque questa volta dico sul serio: stavolta scrivo un poema, davvero!”
I:”Un poema! Ma come piagnucola, la bestiolina! Lasciamo stare, per l’amor del cielo! Sembra la promessa di un alcolizzato. Scrivi due righe, datti una sistemata, è più che sufficiente. Zamax. Zamax! Finiscila coi capricci. Per Dio, un po’ di dignità! Zamax! Mi hai sentito?”
Z:”Sì, hai ragione. Hai completamente ragione. Che schifo questa inerzia da bruto. Ho bisogno proprio della sferza.”
I:”Per essere riammesso nel consorzio umano, caro bipede.”
Z:”Caro Ismael, Lei è un angelo della Provvidenza!”

Advertisements

14 thoughts on “Nota di servizio

  1. Come ti capisco, caro Zamax, anch’io, tempo fa, per un lungo periodo ho dovuto penare con una connessione a 56kb. E’ una cosa che fa piangere per la sua lentezza. Coraggio: la linea ADSL te la rimetteranno. Ciao.

  2. Zamax!! non lamentarti, i tempi passati erano migliori, 56K !! il vecchio e lento dial-up é con te, l’unica cosa che ti resta da fare é installare il Windows 3.10 e sei a posto!!! 🙂

  3. @ Maedhros
    “Non ti abbandona mai. Neanche quando il fisco ti rompe il cazzo!”
    Se avessero il coraggio di trasmetterla, come pubblicità sarebbe imbattibile! 😀

    @ Xavier
    Sembra che il provider si stia muovendo. Speriamo…

    @ Vincenzillo
    Dico la verità: con la scusa che in pratica non posso navigare nel web, fatalisticamente, e con piacere, mi dedico alla lettura. E pigramente anche alla televisione. Infatti subito dopo il fattaccio, a mo’ di gratificazione poco spirituale, mi sono comprato un televisore LCD 32″. Così è fatto l’uomo!

    @ Zagazig
    Ringrazio il cielo. Cielo: Grazie.
    E ringrazio anche Zagazig per lo spirito cristiano che dimostra. Infatti nelle disgrazie, soprattutto quelle grandi e annichilatrici come questa, bisogna sempre ricordarsi di quello che la sorte benigna ci ha dato.

    @ Linitux
    Hola primo! La Argentina no pudo ganar contra los Springboks, pero estoy seguro que los Pumas seràn acogidos es su patria como héroes. Cierto es que tu perfecto italiano es mejor de mi español.

    (Adeso che me ricordo, satu che un to compatriota de Marpla, de nome Sbaraglini, el ga segnà par Treviso na meta decisiva nea finae del campionato passà?)

    La instalaciòn de Windows 3.10 podrìa ser una soluciòn si al mismo tiempo yo pudiese volver a ser un muchacho. Claro, siempre boludo. Porque hay notables y valientes y nobles y cojònes caracteristìcas que el tiempo no puede borrar…

    (Linitux è il mio cugino d’America. Del Sud.)

  4. ..dall’arretrata Albania ti scrivo questo commento collegato ad internet via corrente elettrica.
    A Tirana siamo già cablati…eheheh…mentre tu nell’avanzato nord Italia vai a 56k via linea telefonica. E che vuoi fare…

  5. Adesso gambe in spalla. Compiti per domani: minitrattato di euristica cristiana, con adeguati riferimenti al diverso contributo delle culture classica e germanica in tale ambito d’indagine. 😉

  6. @ Zagazig
    A Tirana siete già cablati ma ogni tanto manca la corrente elettrica… vero? E comunque lì non avete la disgrazia di un governo come quello di Prodi, che è capace di tutto, anche di sabotare i blog – come il mio – di cui ha tremendamente paura.

    O.T. Mi stavo domandando: che fine hanno fatto i bunker costruiti all’epoca di Enver Hoxha? Trasformati in villette a modico prezzo? O moderne postazioni per sesso a pagamento? Non sarebbe male come idea. Invece della strada o dei bordelli, le cupole del sesso, made in Albania, griffate con l’aquila nera a due teste. Sai, questi sono gli alati pensieri di uno che da un mese si gratta le palle.

    @ Ringo
    Lavorando a 56k o sei un eroe o sei uno che se la prende comoda… 😉

    @ GMR
    “Io invece risorgo a novembre a nuova vita blogghistica. Per ora sono sepolto di lavoro.”
    Questo mi rammenta molto Zamax che per rimediare alla scarsa saldezza dei suoi propositi si vincola con pubbliche dichiarazioni. Eh, come la capisco, caro psicoterapeuta! Io la chiamo tenacia e umiltà!

  7. La corrente a Tirana manca per la precisione 4 ore al giorno..distribuite in una interruzione da tre ed una da un ora (nel mio quartiere dalle 13 alle 16 e dalle 19 alle 20).
    Ma a casa ho messo un accumulatore di corrente di modo che le funzioni essenziali (qualche punto luce, un pc, il televisore) siano sempre assicurate… 🙂 …

    Il miglior utilizzo del bunker e’ inceneritore di munnezza dopodiche’ date le alte temperature il cemento si sgretola e diviene materiale di risulta per la costruzione laterizi insomma.
    Le albanesi fanno le bottane quasi solo abroad in patria e’ molto difficilea differenzadi quel che si puo’ credere qui c’e’ molto controllo sociale, le famiglie sono pulirinucleiche tradizionali, e’ a contatto col dorato mondo occidentale che si sbizzarriscono.
    A Tirana microcriminalita’ e sicurezza sono problemi sconosciuti.

    L’aquila a due teste lately serve piu’ alla causa del Kossovo libero.. 🙂 …o della panAlbania

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s