Una settimana di “Vergognamoci per lui” (6)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM ROBERTO SAVIANO 24/01/2011 Se voi foste un grand'uomo o anche una mezza sega con la testa sulle spalle, la qual cosa è già un promettente indizio di saggezza, non fuggireste a gambe levate davanti ad … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (6)

Non disturbate il manovratore

Peccato che l'Italia resista. Peccato che questo popolo maledetto, ignorante e cialtrone non si adegui al verbo dei dottori della legge. Non ci si raccapezzano più: com'è possibile che dopo quasi vent'anni di demonizzazione sistematica il consenso per il Caimano sia ancora così saldo? Il fatto è, cari i miei polli, che er popolo, la … Continue reading Non disturbate il manovratore

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (5)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM CARLO DE BENEDETTI 17/01/2011 Fin qui muto come un pesce, il presidente del Gruppo Espresso saluta ora il vincitore Marchionne, “salvatore della Fiat”, cui tutti dobbiamo un grazie. Questo è il colpo al cerchio. Però, … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (5)

Nulla nasce dal nulla

Fa abbastanza spavento rendersi conto che ormai in Italia c'è una generazione che ha conosciuto solo la politica “sub judice”, nel più piano senso del termine. Lo era anche in passato, naturalmente, perché nulla nasce dal nulla; e riguardava una ben definita parte dello spettro politico, naturalmente. Ma non si passava continuamente per le aule … Continue reading Nulla nasce dal nulla

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (4)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM MAURIZIO LANDINI 10/01/2011 Caso Mirafiori: il segretario generale della Fiom-Cgil non firma nessun accordo. Mai e dopo mai. Difatti non lo fa mai. Se lo facesse si scoprirebbero due cose: 1) che sa scrivere 2) … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (4)

Berlusconi, politico

Vogliamo dare un consiglio agli analisti della vita politica italiana desiderosi di capire il fenomeno Berlusconi, la sua ascesa e la sua longevità. Abbandonate le cricche, i complotti, le anomalie, le compravendite, gli ipnotismi catodici, i nuovi populismi: in una parola, la fuffa. Usate i metodi tradizionali della riflessione storico-politica. E scoprirete che, nel caravanserraglio … Continue reading Berlusconi, politico

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (3)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM IL GENIO PARTENOPEO 03/01/2011 La sua potenza è nota, e assai temibile. L'unica al mondo capace di trasformare la spazzatura in un'arma di distruzione di massa, le feste di fine anno in un teatro di … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (3)

Belpietro, Battisti e il vizio sinistro dell’oblio

Non occorre tuffarsi nel mare dei media della sinistra militante per sentire con mano i guasti della vulgata che ha ridotto le forze politiche che hanno governato l'Italia nel dopoguerra in cupole criminali. Anzi, è proprio sui giornali moderati che si può cogliere a che punto sia arrivato questo male. Pigliate la Stampa, ad esempio, … Continue reading Belpietro, Battisti e il vizio sinistro dell’oblio