Una settimana di “Vergognamoci per lui” (49)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM FIORELLO 21/11/2011 Grandi schermaglie su Twitter. A Sabina Guzzanti che trova “noiosissimo” il nuovo programma di Fiorello su Rai1, premiato al suo debutto da un'audience di dieci milioni di spettatori, lo showman risponde così: “Ciao … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (49)

Treviso non scala la montagna Leinster

BENETTON TREVISO - LEINSTER 20-30 Sabato 26 novembre 2011, stadio di Monigo, Treviso Ma ci va vicino. Le mete iniziali costringono i Leoni a una partita alla rincorsa, coronata al 50' dal pareggio e dal quasi sorpasso, poi otto punti dalla piazzola lasciati da Tobie Botes (ottimo peraltro in tutto il resto) nel finale di … Continue reading Treviso non scala la montagna Leinster

Il populismo dalle buone maniere

L'affermarsi del populismo presuppone un'acritica adesione di massa ad una visione politica, ad un leader e ad un programma non di rado ridotto a vacue parole d'ordine. E' frutto di un isterismo collettivo alimentato ad arte che le circostanze possono rendere quasi onnipotente. Quello particolare che ha portato Mario Monti al governo è il risultato, … Continue reading Il populismo dalle buone maniere

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (48)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM PIER LUIGI BERSANI 14/11/2011 Il segretario del Pd ha espresso il pieno appoggio al nuovo governo Monti. Un governo tutto nuovo e tutto tecnico perché “la crisi è seria”. In effetti, per Monti e la … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (48)

Governo Monti: la partita è soltanto all’inizio

Berlusconi è uscito di scena con saggezza. Ha saputo ragionare con freddezza e ha avuto un occhio di riguardo per l'Italia. La tempistica è stata brutale, ma quando agiscono sopra di noi forze superiori è bene adeguarvisi senza disperdere inutilmente le proprie. Ovviamente, nella testa dell'ex Presidente del Consiglio questa non è che una ritirata … Continue reading Governo Monti: la partita è soltanto all’inizio

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (47)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GABRIELLA CARLUCCI 07/11/2011 La deputata lascia il Pdl e passa all'Udc, dopo lunghe e meditate riflessioni: “Aderisco all'Udc, partito che fa parte del Ppe, perché spero che i moderati possano trovare nuove strade”. La deputata, … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (47)

Carissimi sostenitori delle elezioni…

Non bisogna farsi trascinare dall'indignazione. Rischiamo di finire cornuti e mazziati. Ci sono due problemi: Un vuoto di potere di due mesi potrebbe fornire il pretesto agli amiconi dell'Italia per fare del nostro paese il capro espiatorio dell'Europa. E sarebbe, s'intende, sempre “colpa di Berlusconi”. Dopo il “passo indietro” pretenderebbero pure la fucilazione. Già nelle settimane scorse Francia … Continue reading Carissimi sostenitori delle elezioni…

Silvio Berlusconi non è il Caimano

Vedremo adesso con il maxiemendamento come si comporterà l'opposizione. E anche la Lega. Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. Ma quella doveva essere la vera battaglia che Berlusconi poteva ancora vincere. Invece quei cretini dei suoi hanno accettato la sfida sul rendiconto, con la solita invincibile debolezza dei destrorsi di accettare … Continue reading Silvio Berlusconi non è il Caimano

L’Anabasi di Berlusconi

Nel 401 a.C un'armata di mercenari greci al servizio di Ciro, fratello del Re dei Re, ossia il sovrano persiano Artaserse II, del quale voleva usurpare il trono, vinse l'esercito persiano nella battaglia di Cunassa, una città non lontana dal luogo dove oggi sorge Baghdad. Cirò però morì nello scontro. Clearco, capo dei mercenari, e … Continue reading L’Anabasi di Berlusconi

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (46)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM ADRIANO GALLIANI 31/10/2011 Per noi tifosi del Milan l'amministratore delegato è il valore aggiunto di ogni goal rossonero. Prima stringiamo i pugni cacciando un urlo di soddisfazione, poi ci tuffiamo idealmente nell'abbraccio dei nostri beniamini … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (46)

La sinistra degli equivoci

L'esame di Bruxelles, a quanto pare, ha fatto più male alla sinistra che a Berlusconi. Sul patibolo il condannato è riuscito a levarsi il cappio dal collo per passarlo assai destramente su quello delle opposizioni che assistevano allo spettacolo. Poteva succedere prima se il presidente del consiglio non avesse avuto il problema di tenere insieme … Continue reading La sinistra degli equivoci