Una settimana di “Vergognamoci per lui” (75)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM JUPP HEYNCKES 21/05/2012 Picchia duro la stampa popolare teutonica contro «l'anticalcio distruttivo» del Chelsea. Mah, se un gioco difensivo ad oltranza ha una sua base razionale non può essere definito «anticalcio». Se invece una squadra nel … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (75)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (74)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM PIERGIORGIO MOROSINI 14/05/2012 Un procuratore nazionale antimafia singolarmente disteso, e quindi schietto, ha speso parole di elogio per alcuni aspetti dell'azione legislativa dell'ex governo Berlusconi: «Ha introdotto delle leggi che ci hanno consentito di sequestrare in … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (74)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (73)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM ROMANO PRODI 07/05/2012 Il Sole24Ore intervista Romano Prodi, in trasferta in Africa, giacché lui, da quando non è più al timone della penisola, si occupa del mondo. Le chiacchierate col professore hanno di bello che non … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (73)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (72)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM LUCIANO GALLINO 30/04/2012 Nasce a Firenze un nuovo “soggetto politico” della sinistra a sinistra del PD. Si chiama “Alba”, che sta per Alleanza per Lavoro, Beni Comuni, Ambiente. Tra i grossi nomi di Alba troviamo Luciano … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (72)

Di Monti in peggio

Ero contrario alla nascita del governo dei tecnici per due ragioni: la prima è che essa avrebbe di fatto indebolito la fiducia nelle istituzioni democratiche, nonostante tutte le correttezze procedurali possibili, in un momento in cui la democrazia non se la passa tanto bene nel mondo occidentale; la seconda, perché ero convinto che anche il … Continue reading Di Monti in peggio