Frutta di stagione

Il Nuovo Centrodestra è diventato un partito proprio per benino. Neanche l’arresto del Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, candidato Ncd alle europee, ha scalfito la serafica compostezza degli ex-berlusconiani davanti all’attivismo inesauribile e un po’ megalomane della nostra magistratura. Si capisce bene che ormai s’ispirano alla faccia tosta dei democratici. Da questo punto di vista Renato Schifani ieri ha raggiunto la perfezione, rispondendo così alla stampa: «Dispiaciuti per quanto accaduto, siamo un partito garantista ma attento alla trasparenza: siamo dispiaciuti per questi arresti domiciliari, ma non siamo un partito che grida al complotto. (…) Auspichiamo che al più presto possa fare chiarezza. La campagna elettorale continua perché noi crediamo nei valori del garantismo ma anche della legalità.» Non capisco però perché ci si dia tante arie per non aver gridato al complotto. Gli italiani sono proprio fissati coi complotti. Tutti i dati empirici di cui disponiamo provano con certezza, invece, che ci troviamo di fronte ad una malattia stagionale professionale. E’ così: ogni volta che le elezioni si avvicinano, i procuratori di mezza Italia, ossia i custodi della legalità, cadono preda di una voglia incoercibile di protagonismo. Sono un po’ come quei piccoli tirapiedi della burocrazia di ogni tempo e di ogni luogo, la cui unica consolazione consiste nel trovare la giusta occasione per far sentire al malcapitato di turno il peso della loro imprescindibile funzione. Ed è così che per miracolo i tempi degli arresti maturano tutti insieme improvvisamente, al primo sole caldo della stagione delle elezioni. Tanto per ricordare ai politici che costoro non hanno ancora bene inteso «chi sono loro».

[pubblicato su Giornalettismo.com]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s