Jovanotti, il re della fuffa

Arriva JovaTV e non è affatto una sorpresa. La vera, grande passione di Jovanotti è sempre stata quella di stare al passo coi tempi, e soprattutto con la loro più levigata e fatua superficie. Nella sua televisione, ha annunciato, potrete trovare i suoi video, i suoi concerti, materiale inedito; ma potreste anche trovare quiz show e talent per extraterrestri, serie fiction, documentari; ed inoltre gli piacerebbe metterci dentro pure esperimenti, viaggi e soprattutto musica; e utilizzare questa sua televisione per raccontare storie, per farvi vedere cose che la televisione tradizionale non ha tempo e nemmeno voglia di trasmettere, per dare spazio a nuovi registi e videomakers; e per parlare di musica, vita, letteratura, scoperte, informazione. Tutto, insomma, tranne una canzone che sia una che si possa ascoltare: cose, cose, cose, cose, contaminazioni, ibridazioni, innesti, digressioni, mimetizzazioni, perlustrazioni, scandagli, setacci, cimenti, esplorazioni, interazioni, pezzi di storie, storie fatte a pezzi, nuovi spazi da aprire, nuove energie da trovare, nuovi orizzonti da scoprire, nuove vie da percorrere, nuovi percorsi da avviare, nuovi vissuti da incontrare, nuovi incontri da vivere; per finire poi dritti dentro il cuore pulsante del mondo, là dove la passione si fonde con l’azione, e l’azione s’inabissa nell’ignoto, e l’ignoto ti riconosce fratello; e là dove il buio accende la notte, e il sole oscura il giorno; e là dove le narrazioni ritrovano le storie che avevano raccontato; e là dove sei quando non sei ciò che sei; e là dove il mio te si riprende il tuo me, amore mio, dentro una pioggia di stelle.

[pubblicato su Giornalettismo.com]

Advertisements

One thought on “Jovanotti, il re della fuffa

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s