Month: April 2015

La Liberazione dalle bubbole

Se seguissimo la logica che sovrintende agli alati discorsi che accompagnano la festa sempre più becera del 25 aprile, dovremmo concludere che nell'immediato dopoguerra la vita democratica dell'ex Germania Ovest nacque sotto i peggiori auspici: il paese teutonico non aveva conosciuta nessuna mitica Resistenza, il recente passato nazista costituiva un'eredità ben più pesante di quella … Continue reading La Liberazione dalle bubbole

Advertisements

Il genocidio come arma retorica

Ogni genocidio, in quanto complesso fenomeno storico, ha le sue peculiarità. Risulta impossibile perciò inchiodare il concetto di genocidio a qualche sua qualità intrinseca: il genocidio non è una mela o una pera, e nemmeno un dogma metafisico. Però lo diventa, se lo si vuol usare impropriamente come arma retorica per fini spesso tutt'altro che … Continue reading Il genocidio come arma retorica

Il lento assedio della sinistra giustizialista a Renzi

Al momento dell'elezione di Sergio Mattarella scrissi che il nuovo presidente della Repubblica avrebbe potuto costituire un problema per Matteo Renzi. Il cattolico adulto Mattarella è uno di quei democristiani di sinistra di triste memoria che col tempo hanno accettata in toto la lettura progressista della storia dell'Italia repubblicana; premiati per questo con la cooptazione … Continue reading Il lento assedio della sinistra giustizialista a Renzi

Il peccato contro lo Spirito

Questa è una libera riflessione sul peccato contro lo Spirito. Come tale deve essere intesa. Il tono assertivo di questo breve scritto solo in parte riflette un certo grado d'intima sicurezza nell'autore; per il resto è dovuto alla sua serrata e inevitabile concisione. Ciò detto, procediamo. I passi evangelici che nominano esplicitamente il peccato contro … Continue reading Il peccato contro lo Spirito

Il vero male italiano

Fino a qualche tempo fa il male italiano per antonomasia, secondo la dottrina del culto della legalità, erano le mafie al plurale. Qualche settimana fa l'ispirato e un po' scalmanato Don Ciotti ha aperto gli occhi agli esaltati dello sbrigativo partito giustizialista confermandoli in quello che nel segreto del loro cuore avevano sempre saputo: mafia … Continue reading Il vero male italiano