Tag: Ernesto Galli della Loggia

Col popolo o con l’establishment? Dipende…

Anche i dilettanti a forza di dilettarsi dei propri passatempi quotidiani possono incorrere in qualche brutta malattia professionale. E' sicuramente il mio caso. Anni di rampogne e di prese per il bavero hanno sviluppato in me un senso di superiorità invincibile, e quasi naturale, verso alcune delle mie vittime preferite; e con esso anche un … Continue reading Col popolo o con l’establishment? Dipende…

Advertisements

Ciò che Galli della Loggia ha capito soltanto adesso

Dopo aver a lungo e con studio segato il ramo sul quale sedeva, il "Corriere della Sera", per salvare se stesso e l'Italia dal radicalismo, e riportare tutti alla ragionevolezza, comincia a sperare nelle disprezzatissime truppe del Caimano, abbandonando alla sua sorte l'utile idiota Monti, lo statista che non capì un bel nulla. Il Corrierione … Continue reading Ciò che Galli della Loggia ha capito soltanto adesso

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (91)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM ANTONIO INGROIA 10/09/2012 L'avevo scritto. Era il 22 giugno scorso: «(...) Ci sono voluti solo vent’anni alla nostra ottima magistratura per scoprire che al tempo della Trattativa non regnavano né Craxi né Berlusconi, ma Ciampi e … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (91)

La Casta: il mito e la storia

Non ne usciremo mai se invece di fare uno sforzo di verità continueremo a ripetere come pappagalli le comode bubbole tratte dal mito della casta. Quel mito parziale che serve solo alle fazioni, ai partiti, alle caste. Andiamo indietro di vent'anni. L'operazione Mani Pulite non fu un complotto. Ma non fu neanche il prodotto benefico … Continue reading La Casta: il mito e la storia

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (2)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM PIERGIORGIO ODIFREDDI 27/12/2010 O Dio, che tristezza questi atei! Che noiosa tristezza! Siccome è un fissato, la vigilia di Natale non resiste alla tentazione di farci gli auguri di Natale con una bella pappardella erudita … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (2)

Via con la barbetta al vento

Padre nostro che sei nei cieli, dacci oggi il nostro Galli Della Loggia quotidiano. Il nostro Ernesto, lo sapete, è un damerino che sente molto l'aria che tira, un meteoropatico della politica. E' la faccia triste di un giornale triste, un opinionista che va a rimorchio di un giornale che va a rimorchio, quel Corrierone … Continue reading Via con la barbetta al vento

Una domanda da oltreoceano

Zamax: Me gustaria me dieras tu opinion sobre el sistema de gobierno italiano. Para nosotros aqui nos parece un sistema "raro". Estabamos conversando con Claudio sobre la convenienza de este tipo de gobierno con respecto a los planes a largo o mediano plazo, con planes me refiero a politicas aplicables a problematicas del pais, quiero … Continue reading Una domanda da oltreoceano

Intellettuali di razza

Prendete i giornali del piccolo establishment finanziario-industriale, Corriere, Stampa, Sole 24 Ore. Qual è la cifra intellettuale dei vari editorialisti? Spesso alta. Qual è la loro cifra etica? Quasi sempre bassa. Si distinguono invariabilmente per quella mancanza di spina dorsale così gradita ai loro editori, che riesce acrobaticamente a contemperare profondità d'analisi e innocuità nelle … Continue reading Intellettuali di razza

Cime abissali

Ci deve aver pensato su un po', profondamente compreso dei suoi doveri giullareschi diretti a far sorridere il Principe, Ernesto Galli della Loggia, prima che un'idea geniale gli facesse partorire questa spettacolare arrampicata sugli specchi che rimarrà negli annali del giornalismo indipendente e democratico. Arrampicata tanto più meritoria, in quanto fatta in solitario, senza l'aiuto di … Continue reading Cime abissali