Il nuovo governo e il pericolo dell’utile-idiotismo sovranista

Se l'analisi della situazione politica risulta tutto sommato piuttosto semplice, la soluzione per la formazione di un nuovo governo si presenta oltre modo difficile. Il M5S è il nuovo partitone egemone della sinistra senza se e senza ma; dall'altra parte c'è il centrodestra, che è una creatura berlusconiana, e che solo Berlusconi ha tenuto insieme … Continue reading Il nuovo governo e il pericolo dell’utile-idiotismo sovranista

Ma basta con questa “crescita”!

Diciamolo: questa storia della crescita ha proprio rotto. Non se ne può più. Anche perché a forza d'invocarla si è creato quel clima malsano di attesa che paralizza ogni attività ed ogni sensato ragionamento. Per di più chi ne parla sembra che lo faccia apposta per ingenerare confusione nell'opinione pubblica. Ieri per esempio non è … Continue reading Ma basta con questa “crescita”!

L’Italia non fallirà! (E poi forse ce la farà)

Nel dicembre del 2013, a “Piazza Pulita”, Romano Prodi disse una cosa abbastanza intelligente, anche se mi scoccia riconoscerlo. Mortadella (devo pur rifarmi in qualche modo), Mortadella, dunque (caspiterina, mi è venuta l'acquolina in bocca: domani la compro), Mortadella, dicevo, affermò che l'Italia ce l'avrebbe fatta ...in quindici anni, con la politica della formica. Però … Continue reading L’Italia non fallirà! (E poi forse ce la farà)

Luogocomunismo istituzionale

Estratto dal messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per la Festa della Repubblica del 2014: «L'Italia può parlare a voce alta in Europa e contribuire a cambiarne le istituzioni e le politiche. (…) il problema è ora quello di passare rapidamente alle decisioni e alle azioni che possono migliorare le condizioni di quanti [in … Continue reading Luogocomunismo istituzionale

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (161)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIORGIO NAPOLITANO 13/01/2014 Alla bella età di novantotto anni è morto Arnoldo Foà. Il Presidente della Repubblica non ha mancato di rendere omaggio al personaggio, evocando «una figura esemplare di artista, di interprete della poesia e … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (161)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (123)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM SABINA GUZZANTI 22/04/2013 L'inizio fu promettente: Laura Boldrini, esponente di Sel, eletta presidente della Camera. Poi presidente del Senato fu eletto Pietro Grasso, esponente del Pd e, anche se non troppo ortodosso, del «partito della legalità». … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (123)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (103)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM IL CORRIERE DELLA SERA 03/12/2012 Tra le più gravose incombenze del presidente della repubblica italiana vi è l'obbligo non scritto di presenziare alla prima della Scala. Mettiamo, com'è statisticamente probabile – oltre che lecito, chiariamo subito, … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (103)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (102)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM LA RIVOLUZIONE EGIZIANA 26/11/2012 Al contrario di quanto si legge e si sente sui fatui media occidentali, la rivoluzione egiziana sta avendo pieno successo. Infatti sta calcando pari pari le orme di quelle del passato. Dopo … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (102)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (76)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM ANTONELLO VENDITTI 28/05/2012 A riprova che certi miti sono inossidabili, Beppe Grillo, l'uomo nuovo della politica italiana, cita una canzone di Antonello del 1978 che racconta dell'arrivo miracoloso, bomba o non bomba, della democrazia a Roma. … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (76)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (71)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM IL «SETTANTENNIO” ANTIFASCISTA 23/04/2012 Abbiamo letto della disavventura occorsa al «partigiano» Mario Bottazzi. In Italia uno può essere ex presidente, ex calciatore, ex soldato, ex cameriere, ma mai ex partigiano. Partigiani si è per sempre, senza … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (71)

Enrico Berlinguer, apprendista stregone

Per il nostro Presidente della Repubblica se l'Italia del volontariato è l'Italia migliore, quella della speculazione edilizia e dell'evasione fiscale non è nemmeno l'Italia peggiore, perché non merita di essere associata alla parola «Italia». Ha ragione: è lui che con quelle sciocche parole, si spera frutto di qualche bicchierino di troppo, rappresenta l'Italia peggiore. Riusciremo … Continue reading Enrico Berlinguer, apprendista stregone

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (61)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIORGIO NAPOLITANO 13/02/2012 In parte è scusato. Mezzo secolo almeno di sbobba cospirazionista, ancorché sussiegosa e antifascista, non passa senza incidere sul linguaggio comune. Tanto più se il passato è a falce e martello. Fatto sta … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (61)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (59)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM IL FATTO QUOTIDIANO 30/01/2012 Che s'indigna perché Berlusconi non ha speso neanche un parola di circostanza per la morte di Scalfaro. Se l'avesse fatto la gazzetta dei puri gliene avrebbe naturalmente rimproverato, con più ragione, … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (59)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (55)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIORGIO NAPOLITANO 02/01/2012 Non solo ha avuto il coraggio di dire che «l'Italia può e ce la deve fare» - l'avrei lasciato stare - ma anche che il 2012 può essere l'occasione per «un nuovo … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (55)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (47)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GABRIELLA CARLUCCI 07/11/2011 La deputata lascia il Pdl e passa all'Udc, dopo lunghe e meditate riflessioni: “Aderisco all'Udc, partito che fa parte del Ppe, perché spero che i moderati possano trovare nuove strade”. La deputata, … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (47)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (22)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIORGIO NAPOLITANO 16/05/2011 In trasferta in Israele, si è rivolto sospiroso al suo collega Peres, dicendo: “Noi siamo entrambi presidenti senza poteri esecutivi, ma facciamo quello che possiamo per cercare di risolvere i problemi al … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (22)

Elogio ragionato dei Responsabili

Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, dice il proverbio. Da quando, parecchi mesi or sono, la fronda finiana cominciò a mettere in crisi la maggioranza di governo, in parlamento, nelle istituzioni e nelle tribune mediatiche i chiacchieroni che si occupano dei destini della nazione hanno fatto a gara nel contraddirsi … Continue reading Elogio ragionato dei Responsabili

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (15)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM BIANCA BALTI 28/03/2011 La Bianca è disperata: da quando George Bush Junior ha appeso le scarpe al chiodo, the One and Only Silvio Berlusconi dal secondo è salito al primo posto dei politici più ridicoli … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (15)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (12)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM FABRIZIO CORONA 07/03/2011 Tormentato nell'animo, il fotografo chiede scusa alla madre di Sarah Scazzi per essersi introdotto come un ladro in casa sua, aver violato la sua intimità e il suo dolore di mamma. E … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (12)

Ve l’avevo detto, delle spallate dei dottori

Se le minoranze organizzate a falange non riusciranno a gettare nel panico la maggioranza parlamentare, si prenderà allora per il bavero il vecchio compagno Napolitano. Vi ricordate? Vi ricordate la prima parte dell’articolo 88 della Costituzione? “Il Presidente della Repubblica può, sentiti i loro Presidenti, sciogliere le Camere o anche una sola di esse.” Zagrebelsky, … Continue reading Ve l’avevo detto, delle spallate dei dottori

Recita di Capodanno

Voi ve lo immaginate un capo di stato europeo, in un discorso ufficiale, immiserirsi con la citazione di un autorevole osservatore straniero per puntellare la difesa della patria contro gli attacchi di altri malevoli osservatori stranieri? Per un senso di dignità, diffuso naturaliter anche negli staterelli malfermi sulle gambe spuntati ad Est dalle macerie del … Continue reading Recita di Capodanno