Tag: Giustizia

Ombre siciliane

Sembrerebbe quasi che la mafia siciliana sia andata in coma. Non se ne sente più parlare, l'avete notato? Parlo di mafia in senso stretto, s'intende, non del barocco corollario dell'antimafia, perché quest'ultima ha ormai da qualche anno letteralmente soppiantata la cara e vecchia mafia d'un tempo nell'accaparrarsi l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica. Sembrerebbe anche … Continue reading Ombre siciliane

Advertisements

Ma fateli tacere!

Succede sempre così ed è successo anche stavolta: all'uscita dalla caserma dei carabinieri dell'auto che portava in carcere il presunto assassino di Yara Gambirasio, in mezzo alla folla dei curiosi e dei giornalisti, si sono alzate le grida scomposte del solito gruppetto zelante di prefiche del giustizialismo da bar. Il fatto stesso che questi scioperati … Continue reading Ma fateli tacere!

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (166)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM VLADIMIR LUXURIA 17/02/2014 Piatto ricco, mi ci ficco. Grande colpo della Vladi, che è riuscita a farsi arrestare nientemeno che dagli sgherri di Putin. Le sue amiche, preoccupatissime, si stanno mangiando le unghie per l'invidia. La … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (166)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (151)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM IL CALCIOMERCATO 04/11/2013 Vanno male i rossoneri e i tifosi rossoneri non sanno fare altro che biasimare la dirigenza rossonera per il cattivo mercato estivo. Con ciò dimostrano di non essere migliori dei bersagli delle … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (151)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (148)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM MATTEO RENZI 14/10/2013 Matteo è lontanissimo dal popolo di sinistra eppure dalla sua eccentrica posizione incarna tutte le contraddizioni della sinistra. Di peculiarmente di sinistra nel nuovismo rottamatore che strizza l'occhio un giorno a sinistra e … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (148)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (138)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COMNANNI MORETTI 05/08/2013 C'è un po' di delusione nelle file dell'Italia onesta e democratica: il Caimano non si fa vedere. Questo non quadra con uno degli assiomi più importanti della Grande Bubbola: la natura caimanica del Berlusca, uno … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (138)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (124)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM MARIA CHIARA CARROZZA 29/04/2013 Ecco cosa significa essere un ministro nuovo di zecca: non fare neanche in tempo ad aprire la bocca, ed essere subito impallinato da un qualche oscuro opinionista a caccia di facili prede. … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (124)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (118)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM LA BELLA POLITICA 18/03/2013 C'è la politica e c'è la bella politica. La bella politica è chiamata così perché è una sgualdrina. Se in politica la virtù scarseggia, nella bella politica il vizio prende il nome … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (118)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (113)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM L'INTERCETTAZIONE TELEFONICA 11/02/2013 Nel nostro particolarissimo paese questa svergognata non solo ha ormai una sua propria personalità, ma di questa ha anche i disturbi. Perciò, come il pacifista viene preso da furore e indignazione al cospetto … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (113)

Servizi giornalistici deviati

Nessuna sorpresa. Oggi come ieri. Ieri come l'altro ieri, e come ormai mezzo secolo fa. Orde di lanzichenecchi di sinistra in piazza a fare il bello e il cattivo tempo, e poi a finire sotto inchiesta sono i poliziotti, colpevoli, signora mia, di qualche lacrimogeno erratico, o di qualche manganellata ingiustificata. Insomma, il più delle … Continue reading Servizi giornalistici deviati

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (97)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM MARCO RAMAZZOTTI STOCKEL 22/10/2012 Tutto è andato a meraviglia, esattissimamente come previsto. La nave Estelle, con a bordo una ventina di attivisti filo-palestinesi, compresi parlamentari di diversi paesi europei, era diretta a Gaza, con l'intenzione di … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (97)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (64)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIUSEPPE MUSSARI 05/03/2012 Cavolata tira cavolata. E' Raffaele Bonanni ad aprire le danze invocando una legge (ti pareva se non ci voleva una legge!) che «fissi» il ruolo sociale delle banche. Già m'immagino una nuova branca … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (64)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (55)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM GIORGIO NAPOLITANO 02/01/2012 Non solo ha avuto il coraggio di dire che «l'Italia può e ce la deve fare» - l'avrei lasciato stare - ma anche che il 2012 può essere l'occasione per «un nuovo … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (55)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (49)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM FIORELLO 21/11/2011 Grandi schermaglie su Twitter. A Sabina Guzzanti che trova “noiosissimo” il nuovo programma di Fiorello su Rai1, premiato al suo debutto da un'audience di dieci milioni di spettatori, lo showman risponde così: “Ciao … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (49)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (39)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM L'ANELLO MANCANTE 12/08/2011 Hurra! Gli scienziati hanno trovato finalmente l'anello mancante! Quello vero. Questa volta ne sono certi. L'Australopithecus Sediba ritrovato in Sudafrica combina infatti le caratteristiche dell'Australopithecus comune, l'ex anello mancante, e quelle dell'Homo … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (39)

Una settimana di “Vergognamoci per lui” (34)

Un giorno di gogna non fa male a nessuno. Come dicono i filosofi più in gamba, è tutta esperienza. Su GIORNALETTISMO.COM RAFFAELE LOMBARDO 08/08/2011 Il presidente della regione Sicilia è un cannone: non solo abbasserà del 10% da settembre la sua indennità mensile (da 18.500 euro a 16.650 euro netti) e quella di tutti gli assessori … Continue reading Una settimana di “Vergognamoci per lui” (34)

Bassezza e miseria della «cultura della legalità»

Che la nostra magistratura sia la più ambiziosa del mondo è cosa ormai di cui nessun essere ragionevole può dubitare. Di un colpo di classe come quello dell'altro ieri, per esempio, non si trova traccia nella storia, almeno dai tempi della repubblica romana, quella prima di Cristo, quando ogni tanto arrivava la resa dei conti … Continue reading Bassezza e miseria della «cultura della legalità»

Recitare stanca

Che siano stati un milione, o quarantatremila, a scendere in piazza in difesa prima di tutto della costituzione, ma anche, visto che c'erano, della giustizia e della scuola, non cambia molto. Il vero effetto tsunami l'abbiamo visto solo in televisione. Le ondate di popolo che con regolare stanchezza sommergono le piazze italiane si sono ritirate … Continue reading Recitare stanca

Puttane e mantenute

ALL'ATTENZIONE DELLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI MILANO OGGETTO: LINGUA ITALIANA E SIGNIFICATO DELLE PAROLE Ma secondo voi, se il Berlusca dà alla bella e bonissima Ruby - che ormai mi sta diventando dannatamente simpatica - 50.000 € (diconsi cinquantamilaeuro/00!!!) e poi le offre anche un appartamento di lusso con cinque anni di affitto pagati (almeno … Continue reading Puttane e mantenute

Nulla nasce dal nulla

Fa abbastanza spavento rendersi conto che ormai in Italia c'è una generazione che ha conosciuto solo la politica “sub judice”, nel più piano senso del termine. Lo era anche in passato, naturalmente, perché nulla nasce dal nulla; e riguardava una ben definita parte dello spettro politico, naturalmente. Ma non si passava continuamente per le aule … Continue reading Nulla nasce dal nulla

Belpietro, Battisti e il vizio sinistro dell’oblio

Non occorre tuffarsi nel mare dei media della sinistra militante per sentire con mano i guasti della vulgata che ha ridotto le forze politiche che hanno governato l'Italia nel dopoguerra in cupole criminali. Anzi, è proprio sui giornali moderati che si può cogliere a che punto sia arrivato questo male. Pigliate la Stampa, ad esempio, … Continue reading Belpietro, Battisti e il vizio sinistro dell’oblio

E tutti quanti stiamo già aspettando

Avete presente le solite quattro cavolate che si ripetono in mille diverse fogge migliaia di volte al giorno nelle bocche e negli scritti di quelle anime democratiche che se le cantano e se le suonano nella speranza che anche le teste più dure finalmente si arrendano ai dogmi del romanzo fantasy imbastito da decenni sulla … Continue reading E tutti quanti stiamo già aspettando

Perché no?

La procura di Palermo, che aspira all'immortalità, ha aperto un'indagine sulla morte del bandito Salvatore Giuliano, avvenuta sessant'anni fa. All'uopo ha fatto riesumare la salma del caro estinto. Il cadavere, a quanto pare, sembra assai ben stagionato, ma la magistratura non dispera di cavargli qualcosa di bocca: di miracoli ne ha fatti tanti, perché non … Continue reading Perché no?