Tag: Veneto

Processo al Lombardo-Veneto

Esistono le liste civetta ed esistono pure gli arresti civetta. Come quello del sindaco democratico di Venezia Orsoni. Su di lui calerà ben presto il silenzio. Gli arresti di questi giorni per il caso Mose sono solo il preludio del grande processo retroattivo al potere berlusconiano-leghista in Veneto. In Lombardia il processo mediatico-giudiziario al «sistema … Continue reading Processo al Lombardo-Veneto

Advertisements

Gli strani numeri del referendum sul Veneto indipendente

Alcune semplici considerazioni fanno capire come le cifre diffuse dai promotori del “referendum” online sull'indipendenza del Veneto pongano serissimi dubbi. Il corpo elettorale veneto, tolti i minori e la popolazione straniera residente, è di circa 3.700.000 individui. Per votare a questo referendum, attraverso internet, col telefono o recandosi ai seggi, bisognava possedere un codice numerico … Continue reading Gli strani numeri del referendum sul Veneto indipendente

Caro Luca (Zaia)

Caro Luca, permettimi innanzitutto di chiarire la ragione di questo mio tono confidenziale: sono anch’io di razza Piave, ancorché della Destra Piave, mentre tu sei della Sinistra Piave. Certo, è noto come noi di Destra Piave siamo molto più in gamba di voi, ma non è il caso di fare gli schizzinosi. Io non lo … Continue reading Caro Luca (Zaia)

La disfida di Castelbrando del cavalier Zaia

Per far capire al mondo, all’Europa, all’Italia e soprattutto ai suoi compatrioti della Serenissima, specie quelli duretti di comprendonio, che lui non è un bischero qualsiasi, il ministro per le politiche agricole Luca Zaia ha organizzato in quel di Castelbrando, pittoresco maniero arroccato su una delle rotonde e verdi collinette che fanno ala leggiadra alla … Continue reading La disfida di Castelbrando del cavalier Zaia

De scheorum* natura

[Recentemente mi è capitato di intervenire qua e là nella blogosfera su argomenti di natura economica, con commenti di stampo molto generalista, comodo privilegio del filosofo con la testa fra le nuvole  "che sa di non sapere". Li raccolgo qui, come appunti. Mi servono anche per contemplare me stesso. All'occhio dell'esperto probabilmente non sfuggirà qualche … Continue reading De scheorum* natura

Malelingue

Secondo Roederer [ministro delle finanze di Giuseppe Bonaparte, re di Napoli], mentre i funzionari francesi lavoravano anche senza paga, i Napoletani volevano la paga senza lavorare: "è la divisione del riposo". [...] Pierre Legarde, direttore generale di polizia dei dipartimenti veneti sosteneva che "un popolo destinato ad essere a lungo tributario della Francia non può … Continue reading Malelingue

Il Moro del villaggio

Oggi mi sono recato all'Ufficio Tributi del comune dove abito, quassù nel Veneto profondissimo. Dopo un po' entra un negro dal passo regale, un giovane giraffone ben fatto con le treccine, che si avvicina con la rilassata scioltezza del selvaggio purosangue ad uno degli sportelli per l'ICI. Manco a farlo apposta, ad attendere con piè … Continue reading Il Moro del villaggio

Arrivano i nostri!

Tanto abbiamo frignato che finalmente pure noi, figli della Serenissima, abbiamo i nostri eroi al governo. Tre in tutto. Due addirittura sono miei compatrioti, i trevigiani Zaia e Sacconi. L’unico rammarico – ma non si può avere tutto dalla vita – è che arrivino dalla zona di Conegliano, cioè dalla Sinistra Piave, quando invece è … Continue reading Arrivano i nostri!

Dalla religione marxista a quella democratica

"Una scatola di preservativi, una lampadina a basso consumo, una copia della Costituzione italiana e la dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo: sono i regali che Walter Veltroni ha ricevuto da un gruppo di Giovani democratici di Venezia al suo arrivo a Mestre. I doni erano sistemati dentro una cesta e sono stati definiti «simbolici» dai … Continue reading Dalla religione marxista a quella democratica

Razzismo politicamente corretto

I gironi infernali dell'immondezzaio napoletano, solo l'ultima e quasi artistica interpretazione di quel masochismo circense per il quale il genio italico va giustamente famoso pel mondo, hanno lasciato come percolato immateriale un rifiorire maligno di sbrigativi trattati di antropologia meridionale. Non molti però si sono accorti che la montagna tiepida dei rifiuti partenopei esalava un … Continue reading Razzismo politicamente corretto